Gomma forata: come può succedere, che cosa serve per cambiarla e come si fa

Come può forarsi una ruota

Una ruota può bucarsi per diversi motivi: un sasso appuntito, dei chiodi sulla strada, i resti di un precedente incidente, una pressione eccessiva o può capitare di prendere con troppa velocità il bordo del marciapiede.

Che cosa serve per la sostituzione

Tutto quello che serve per sostituire una gomma a terra c’è già in macchina e, di solito, è sufficiente alzare il fondo del bagagliaio per trovare il necessario. Il kit prevede la presenza del cric, uno strumento che serve per alzare il fianco dell’automobile, il ruotino di scorta e la chiave per avvitare i bulloni. Se la ruota vien cambiata sul bordo della strada dopo una curva o in condizioni di visibilità scarsa, è meglio prendere anche il triangolo e metterlo per segnalare la propria presenza. È bene ricordare che il ruotino di scorta supporta solo velocità limitate, circa 80 km/h, perciò non si deve correre troppo.

Come si cambia la ruota

Una volta che si ha tutto, si può procedere posizionando il cric dove c’è la ruota da sostituire alzare l’automobile fino a quanto la ruota non tocca più terra. Ora si pende al chiave per svitare i bulloni e si monta quella di scorta, avvitando per bene i bulloni. L’ultima cosa da fare è abbassare l’automobile con il cric e si può procedere con il viaggio.  Infine, se si ha forata e si è ha cambiato la gomma meglio andare dal proprio meccanico di fiducia al più presto per rimettere il ruotino di scorta al suo posto nel caso dovesse servire e montare una gomma più adatta.

Quando serve aiuto

Nel momento in cui non si ha il kit completò per la sostituzione della ruota forata, meglio chiamare un carro attrezzi Roma che resta i soccorsi stradali necessari. Anche se non si capaci di sostituire una ruota, si può chiamare il carro attrezzi Roma che, in certi casi, cambia la ruota sul posto senza nemmeno dover andare all’officina meccanica più vicina.